Tragedia a Capri: colto da infarto autista minibus.

Anita Capasso

 Incidente a Capri: sarebbe stato colto da  infarto l'autista Emanuele Melillo.   Era alla guida del  minibus di linea  quando si e' sentito male ed e'  precipitato a Marina Grande nei pressi del lido "Le Ondine". L'incidente intorno alle 11.30.  Sono 28 i feriti. Molti bagnanti pensando che si trattasse di una frana si sono tuffati nel mare.  i feriti non si trovavano  sull'automezzo ma sono stati colpiti da detriti provocati dalla caduta del mezzo   Emanuele Melillo,  33 anni, napoletano e pendolare  tra qualche mese sarebbe diventato padre. Una tragedia davvero inaccettabile. 
[Intanto  Il sindaco Marino Lembo, ha riferito che sono quattro le persone trasferite a Napoli con l'elisoccorso e le cui condizioni destano maggiori preoccupazioni tra cui un bambino trasportato al Santobono.  Gli altri feriti sono ricoverati all'ospedale Capilupi di Capri

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore