Marigliano, è morto il vigile Carmine Grazioso: domani a Nola i funerali

Anita Capasso

MARIGLIANO - Era il vigile urbano di prossimità, pronto a farsi portavoce delle cause dei più deboli. Il maresciallo Carmine Grazioso lascia nel dolore tutta la comunità mariglianese.  Se n’è andato all’età di appena 63 anni.  Originario di Marigliano  riusciva a mettere d’accordo gli animi più esagitati con il suo fare calmo e rispettoso. Domani, alle  9, nel duomo di Nola si terrà il rito funebre alla presenza di buona parte dei suoi colleghi. Sono  tanti i messaggi di cordoglio fatti pervenire ai familiari. Toccante quello del luogotenente Ciro Silvestro. Per anni alla guida della caserma mariglianese ben conosceva il maresciallo dei vigili con il quale aveva condiviso tante operazioni in sostegno degli ultimi. “Stamattina .scrive il’ex comandante  dei carabinieri Ciro Silvestro-  mi sono svegliato con una notizia che mi ha rattristato e immensamente commosso. La perdita del buon vigile urbano Carmine Grazioso . Si buono, perché era una persona gentile e disponibile con tutti in particolare con  gli invisibili, ovvero quelli che non avevano potere. Quelli emarginati e dimenticati dalla società.  Come io immaginavo un appartenente alle forze dell'ordine e tutt'ora immagino. La comunità ha perso un cuor”e d'oro. Riposa in pace Carmine la gente ti ricorderà così.”.  Vicinanza alla famiglia viene espressa dal sindaco Giuseppe Jossa. “Sono profondamente dispiaciuto per la morte di Carmine Grazioso, in servizio presso la polizia locale di Marigliano. Sono vicino alla famiglia in questo momento di grande dolore”. Anche Pinotto Teracciano, già revisore dei conti è addolorato. “Il buon Carmine Grazioso?

 

Assurdo! Da non credere. Certo il destino si diverte proprio, e sceglie una persona modesta, corretta, seria che svolgeva il proprio ruolo più per passione che per dovere amministrativo. Alla sua famiglia sentite condoglianze”. La Protezione civile “La Salamandra”:”Tre giorni fa mi aveva chiamato –dice Peppe Sepe- per farmi accorrere sul luogo di un incendio”: Marigliano e Nola hanno perso una persona straordinaria che resterà indelebile nel cuore  di chi lo ha conosciuto

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ambiente300x600-2
test 300x250
In Evidenza
test 300x250