Bimbo precipitato a Napoli: fermato un uomo per omicidio.

Redazione

NAPOLI - Non si tratterebbe di una disgrazia la morte del piccolo Samuele, ma di omicidio.

E' quanto è emerso questa mattina, quando il  Procuratore della Repubblica di Napoli  ha comunicato che ieri è stato eseguito il fermo, decretato dal Pubblico Ministero, di  un uomo di anni 38.

Si tratta di  Mariano Cannio, ritenuto gravemente indiziato dell’omicidio del piccolo Samuele avvenuto in via Foria.

Il provvedimento è sottoposto al giudizio di convalida del Giudice.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Moto Boutique
test 300x250
In Evidenza
test 300x250