Animali costretti a vivere nei propri escrementi: 2 imprenditori denunciati

Redazione

Sequestrata azienda agricola.

QUALIANO - I carabinieri di Qualiano insieme al personale del servizio veterinario dell’ASL NA2 Nord hanno denunciato due imprenditori agricoli del posto per maltrattamento di animali e smaltimento illecito di rifiuti.

 

Durante una ispezione effettuata presso un allevamento dell’agro qualianese, gli operatori hanno constatato che 60 suini erano allevati in pessime condizioni sanitarie ed igieniche.

 

 Gli animali erano stipati in box strettissimi dove non avevano libertà di movimento, tra i loro escrementi e rifiuti vari.

 

 I liquami e gli scarti organici dei capi di bestiame venivano sversati direttamente nella rete fognaria pubblica. L’intera attività è stata sequestrata.

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ASM Service Mercedes Benz Marigliano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250