Brusciano senza assistente sociale: ambito N22 sotto accusa

Anita Capasso

BRUSCIANO - Comune di Brusciano senza assistente sociale. Servizi al collasso. Bloccata l’ assistenza alle persone e ai minori. Sono centinaia le situazioni che non possono essere prese in carico tra cui maltrattamenti su donne e minori.

Al momento almeno per la fase d’ascolto stanno sopperendo le psicologhe, a fine mese però scadrà anche il loro incarico.  Come si farà? Gli utenti non sanno dove sbattere la testa, peraltro si parla anche di qualche caso di scabbia sorto in ambienti di estremo disagio. 

L’ambito N 22  che comprende ben 5 comuni non provvede a nominare  e intanto le persone languono nei disagi: violenza di genere e fisica oltre che sacche di estrema povertà. Questi servizi dovrebbero essere continuativi.  Sono decine i casi che quotidianamente vengono sollevati all’attenzione del palazzo di città.

Il sindaco Giacomo Romano per far fronte a questo vuoto vorrebbe assumere in organico un assistente sociale, ma i tempi sono lunghi. Nel frattempo come si fa? L’ambito  22 non può non garantire il personale in un settore delicato quale quello dell’assistenza all’area minori.  

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ASM Service Mercedes Benz Marigliano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250