Marigliano, le vaccinazioni pediatriche sono state sospese per un attacco hacker

Anita Capasso

CENTRO VACCINALE DI MARIGLIANO -   Le vaccinazioni pediatriche erano state sospese per un vile attacco hacker . Meno di 24 ore di sospensione, dovute ad un sabotaggio, che hanno scatenato un polverone.  “Basta illazioni e accuse”.  E’ un problema che non è capitato solo nei distretti di  Marigliano e Somma Vesuviana ma in diverse strutture della Campania”.

I medici del centro vaccinale di Marigliano non ci stanno ad essere accusati di interruzione di servizio senza che sia stata resa nota la motivazione . “La salute dei bambini ci sta a cuore più di ogni altra cosa, vaccinare è un servizio essenziale che mai avremmo interrotto se non ci fosse stata una causa di forza maggiore”. 

Respingono al mittente le  accuse piovute a raffica e senza cognizione di causa. Lavorano con turni massacranti , no stop,  più di 12 ore al giorno e devono fare i conti anche con la rabbia della gente. Anzi , in queste ore è piovuta su di loro una nuova tegola ed è stata innescata indirettamente dagli open day pediatrici a cui si è dato corso  nelle scuole. In pratica i bambini sono stati vaccinati senza dare loro l’appuntamento per la seconda dose.

 Adesso si deve raggiungere tutto l’elenco dei baby vaccinati. Facile? No. Caos nel caos.  Gli operatori non hanno neanche la linea internet. Avevano chiesto di garantirgli uno spazio: avrebbero operato con apparecchiature informatiche proprie. Al loro appello ha risposto fortunatamente il sindaco di Castello di Cisterna, Aniello Rega.

 I medici segnalano anche le numerose multe subite per adempiere il proprio dovere. Neanche le  aree di sosta vengono riservate  a chi tutela la vita con il proprio lavoro al servizio della salute pubblica. Al danno la beffa.  E che dire delle auto che a molti di loro sono state rubate negli stalli e nel parcheggio delle ex Ferrovie dello Stato?  

 Situazione esasperante anche al drive in dove si auspica  un servizio di vigilanza per evitare le inevitabili tensioni. L’unico aiuto e senso di prossimità viene fornito solo dalla protezione civile. La Salamandra ,per esempio,  fornisce un valido aiuto con i propri operatori anche per il controllo dei green pass. Si fa più di quel si può, ma per favore basta denigrazioni.  

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ASM Service Mercedes Benz Marigliano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250