Oggi 149.512 nuovi contagi in Italia

Paolo Isa

Tamponi processati:927.846

In Italia nelle ultime 24 ore si sono registrati 149.512 nuovi contagi su 927.846 tamponi processati. I decessi sono stati 248. Aumentano le terapie intensive (+14, ora 1.691) e i ricoveri ordinari (+349, ora 18.719). Il tasso di positività sale al 16% .

In Italia superata quota di 200 mln di certificati scaricati, (green pass) .

Il sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri, ha annunciato sul monitoraggio dei contagi: "Entro 2 settimane distinzione positivi e malati". Poi ha aggiunto: "Entro 2022 quasi tutti italiani incontreranno Omicron". Il direttore di Oms Europa Hans Kluge ha detto che il picco della nuova variante Covid è "vicino in Paesi come Italia e Grecia" e ha promosso le misure anti-contagio del governo Draghi.

Alcuni governatori ritengono che certe regole non siano più valide a fronte dell’attuale situazione epidemiologica e della percentuale di popolazione vaccinata.

Tra i temi in discussione, il superamento delle fasce di colori e l’eliminazione della quarantena per chi ha ricevuto anche il booster. 

Sempre tanti contagi (benché in calo da alcuni giorni ormai), ma numeri più contenuti di decessi e di ricoveri, sia ordinari che in terapia intensiva: è il quadro che emerge se si confrontano i dati di oggi del bollettino del ministero della Salute sull'andamento della pandemia e quelli contenuti nel medesimo report pubblicato esattamente un anno fa, il 16 gennaio del 2021, con la campagna vaccinale ancora alle prime battute.

Se oggi i nuovi casi sono 149.512 con 927.846 tamponi (per un tasso di positività pari al 16,1%), il bollettino di dodici mesi fa parlava di 16.310 nuovi casi, con 261.404 tamponi effettuati e un indice di positività pari al 6,2%. La situazione, però, cambia radicalmente se il discorso si sposta sui decessi e sulla pressione ospedaliera.

 Superati in Italia i 2,5 milioni di attualmente positivi. Secondo il bollettino del ministero della Salute sono 2.548.857, con un incremento nelle ultime 24 ore di 78.010. Dall'inizio della pandemia i casi totali sono 8.706.915 mentre i morti sono 141.104. I dimessi e i guariti sono invece 6.016.954, con un incremento di 79.207 rispetto a ieri.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Paolo Isa >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ambiente300x600-2
test 300x250
In Evidenza
test 300x250