Marigliano, va a fuoco una casa nella notte: salvati due anziani coniugi

Redazione

*** FOTO ***

MARIGLIANO - Sfiorata la tragedia questa notte a Lausdomini. Erano le ore 1:25, quando un furioso incendio, che si è sviluppato dal garage in cui vi era un’auto,  ha circondato l’abitazione  di due persone anziane, genitori di due stimati professori, in via Vincenzo Caliendo .

 Sul posto sono subito arrivate 4 autobotti dei vigili del fuoco, due da Nola e due da Napoli,  due pattuglie dei carabinieri di Marigliano e di Castello di Cisterna, una della polizia di Stato di Nola,  un' ambulanza e i volontari della Salamandra, che sono proprio nelle vicinanze, i quali  sono scesi in strada con borse mediche ed ossigeno per prestare i primi soccorsi.

In un primo momento, vista la gravità dell’incendio,  i soccorritori hanno subito pensato  al peggio per le due persone anziane over 90. Ma per fortuna, i vigili del fuoco, che sono dovuti entrare nell’appartamento avvolto tra fiamme e fumo nero  tagliando un cancelletto con un flex, muniti di bombole di ossigeno, li hanno trovati ancora in vita e soccorsi.

L'anziana donna è stata  estratta dal rogo dopo oltre 10 minuti di ricerche e   soccorsa dal 118 del Cis di Nola; dopo alcuni minuti, anche il marito della donna è stato trovato e portato in salvo .

La nota stonata: l‘ambulanza proveniente da Nola  è arrivata subito ed ha portato la signora in ospedale, mentre la seconda, proveniente da Pomigliano,  è arrivata dopo più di  un’ora per prelevare il marito.  Nell' attesa della seconda ambulanza l'uomo è stato stabilizzato in strada dai soccorritori  e rassicurato da un poliziotto che gli ha tenuto la mano per tutto il tempo.

 Le ultime notizie, comunque, sono che i due anziani coniugi, a parte lo spavento, stanno abbastanza bene.

 

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>


Galleria



Articoli correlati



Altro da questo autore



ASM G. Menichini
test 300x250
In Evidenza
test 300x250