Nola Marigliano, tre incidenti in meno di 24 ore sulla 7 Bis: uno è mortale

Anita Capasso

NOLA - MARIGLIANO -  - Tre incidenti stradali in meno di 24 ore sulla Variante 7 Bis tra Nola e Marigliano. Uno  purtroppo è mortale.  Il più grave si è verificato alla rotonda con via on. Francesco Napolitano dove ha perso la vita la 23 enne Chiara Mastrojanni. La giovane originaria di San Paolo Belsito era a bordo di una moto guidata da un amico.

Era nella primissima mattinata quando si è  verificato il terribile schianto. Stando ai primi accertamenti,  il guidatore avrebbe perso il controllo del mezzo e Chiara è volata  contro un muretto.Terribile lo schianto. La giovane ha riportato politraumi rivelatisi mortali.

Non è in pericolo di vita invece il guidatore che  ha riportato traumi di poco conto. E' ricoverato all' ospedale di Nola. Un altro grave incidente si è verificato ieri sera sulla 7 Bis verso le 19,   nei pressi della rotonda di Marigliano. Un giovane che guidava uno scooter sarebbe finito contro un' auto. Soccorso da automobilisti e passanti era a terra con fratture multiple.

Nella mattinata di oggi, alle ore 8:30,  un altro pericoloso incidente, che ha coinvolto diverse auto, si è verificato nei pressi di Expert. Per fortuna non ci sono stati feriti gravi. Lunghe code però di auto si sono formate  sia in direzione Nola che Pomigliano. La gente è sul piede di guerra .

Troppi incidenti mettono in discussione la sicurezza stradale su questa arteria funestata di buche. Le stesse rotonde presentano diverse difficoltà. A tutto questo si aggiunge l'alta velocità e i sorpassi azzardati senza tenere conto delle doppie strisce continue. Come se non bastasse la segnaletica orizzontale è inesistente ...cancellata.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>


Galleria



Articoli correlati



Altro da questo autore