Marigliano, dolore per la prematura morte di Felice Spera di 3 anni.

Anita Capasso

MARIGLIANO - Lutto cittadino domani per la morte del piccolo Felice Spera, strappato alla vita ad appena tre anni. Un brutto male contro cui ha combattuto con tutte le proprie forze lo ha strappato a questa vita e ai suoi cari genitori.

I funerali si terranno domani, alle ore 10, nella chiesa Santa Maria delle Grazie. Papà Pasquale e mamma Stefania sono distrutti. La prima telefonata l' hanno fatta al pediatra Raffaele Mautone che e' rimasto profondamente scosso. La comunità tutta di fronte all' aggravarsi delle condizioni di salute del piccolo Felice si era riunita in preghiera invocando il miracolo. Il sindaco Giuseppe Jossa, addolorato ha espresso il cordoglio  di tutta la comunità proclamando il lutto cittadino.

" Una preghiera per il piccolo Felice Spera, strappato alla vita troppo, troppo presto".    E' il sindaco Jossa a parlare. E continua :" Sono addoloratissimo per questa tragedia e, da padre, non ho parole per il devastante dolore che provano Pasquale e Stefania, il suo papà e la sua mamma.
Mi faccio interprete della tristezza che accomuna ogni abitante di Marigliano e per questo ho proclamato per domani il lutto cittadino. Rip. piccolo angelo".

Dolore anche al plesso Gigante, afferente al primo circolo G. Siani dove Il piccolo Felice , frequentava la scuola.  La dirigente scolastica Tania Iasevoli e il personale scolastico tutto hanno affidato ad un manifesto la loro vicinanza. E' un lutto collettivo . Addio piccolo Felice, addio angioletto bello.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Moto Boutique
test 300x250
In Evidenza
test 300x250