Marigliano: è morta Angelina Guercia, la donna picchiata dal figlio.

Anita Capasso

MARIGLIANO - È morta dopo circa due settimane  di agonia la 76 enne Angelina Guercia, picchiata dal figlio, Aniello La Galla, ex assessore e professore al liceo. L' uomo vittima da anni dalle dipendenze di alcol e droga in preda alla furia si era scaraventato sulla mamma e la zia picchiandole a sangue.

La peggio la ebbe la povera mamma Angelina, ex insegnante del Itcg di Marigliano.  La donna fu ricoverata in gravissime condizioni all' ospedale del mare dove è deceduta. La notizia ha scosso la comunità. La famiglia La Gala è una famiglia perbene e lo stesso Aniello, detto Nello, era molto benvoluto dalla comunità e dagli stessi studenti.

 Era una persona solare e disponibile che ha tentato diversi percorsi anche in comunità per vincere le dipendenze. Sembrava esserne uscito ed era rientrato pure al lavoro. La morte del padre Raffaele La Gala che sempre lo sosteneva deve essere stata proprio la fine.

Pare che Nello quel giorno in cui si scagliò contro la madre e la povera zia avesse bevuto." Non era lui, purtroppo in preda alle dipendenze - raccontano alcuni vicini - si trasformava dal buono qual era in un' altra persona". Un vero e proprio schianto anche per lui che ragionando con lucidità  mai avrebbe voluto compiere questo gesto verso la persona che più amava al mondo: la mamma Angelina.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Fratelli Pentella
test 300x250
In Evidenza
test 300x250