Calci e coltellate a coetaneo: in arresto 2 minori

Redazione

NAPOLI - Questa mattina, la Squadra Mobile di Napoli ha dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione di misura cautelare, emessa dal GIP del Tribunale per i Minorenni, nei confronti di 2 minori del 2007, in quanto ritenuti responsabili di tentato omicidio e porto di oggetti atti ad offendere in danno di un altro minore del 2006.

In particolare, lo scorso 3 agosto i destinatari del provvedimento, a seguito di un litigio per futili motivi avvenuto nel quartiere Marianella, avrebbero aggredito la vittima sferrandole calci al volto da cui è derivata la rottura dell’incisivo sinistro, attingendola, inoltre, con un coltello con almeno 5 fendenti, procurando lesioni toraciche penetranti (pneumotorace massivo sinistro) tali da generare un imminente pericolo di vita.

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ASM SERVICE 2
test 300x250
In Evidenza
test 300x250