Marigliano, sosta selvaggia fuori le scuole: stop all'inciviltà.

Anita Capasso

MARIGLIANO - Caos fuori le scuole in  entrata e uscita degli alunni. Auto parcheggiate nei divieti e sui marciapiedi. Situazione caotica soprattutto in uscita e quando piove è davvero il collasso più totale.  A Casaferro a causa dell' inciviltà addirittura un bambino è stato colpito da un' automobilista in transito.

 I marciapiedi erano occupati dalle auto parcheggiate e per passare c'era bisogno di camminare sulla carreggiata già di per sé ristretta a causa della sosta selvaggia. La grave problematica è stata denunciata alle autorità preposte che immediatamente si sono riunite con i vertici del comando vigili.

Si è optato per una rotazione a causa dell' atavica mancanza di personale. Sarebbe  stata così  prevista  una rotazione del controllo davanti ai plessi  per gruppi di quattro a settimana.

Intanto il comandante della polizia municipale  Emiliano Nacar precisa : " Il personale di polizia locale in orario antimeridiano arriva massimo ad 8 agenti compresi gli stagionali e non è  possibile lasciare i turni pomeridiani scoperti. Anche con l' imminente ingresso di altre unità si riuscirebbero  a coprire al massimo 4 scuole anche perché il servizio deve per legge essere svolto  da  due unità per la sicurezza degli agenti".

 Situazione a quanto pare tesa. "Negli ultimi mesi  vi sono stati episodi di violenza fisica e verbale verso gli  agenti impegnati davanti alle scuole ". Il comandante Nacar ci tiene a fare sapere che  "il personale di protezione civile e gli ex nonni vigili non hanno un potere sanzionatorio ed accertatorio e possono solo assistere i bambini e gli anziani in attraversamento ".

Si attende  l' incontro con i presidi per la decisione migliore nell' interesse di tutti. L' assessore  Adolfo  Stellato dichiara: "Si cercherà di trovare la soluzione ottimale tenendo conto delle criticità, sia chiaro però che non si parcheggia sui marciapiedi. Basta con l' inciviltà".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Fratelli Pentella
test 300x250
In Evidenza
test 300x250