Marigliano, Forza Italia: il PUC di Sodano e Molaro era di gran lunga migliore

Redazione

Città Metropolitana: nessuna coopianificazione se non si annulla il PUC. --- MANIFESTO ---

 MARIGLIANO - Nuova batosta per il PUC,  che ostinatamente l’Amministrazione Carpino sta tentando di portare avanti contro  il volere di Associazioni, cittadini e opposizione politica. La Città Metropolitana boccia la coopianificazione. 

 Dopo La redazione del  PUC, furono rigettate  374 osservazioni su 375: "Si ritiene che non possa essere accolta perché in contrasto con le strategie previste dal Piano". Solo una , quella del centrosinistra,  che appoggia l’Amministrazione  fu accolta: non si era mai  visto nella storia del Comune una partecipazione così massiva dei cittadini contro un Piano Urbanistico Comunale.

Sulla base di quell’unica osservazione accolta l’Amministrazione comunale comunica che il PUC sarà rivisto. E si comincia a parlare di copianificazione con Città Metropolitana di Napoli, per ridurre i vani e per altre modifiche

L’assessore Pino Napolitino in una nota afferma: " In considerazione degli indirizzi politici recepiti e tenuto conto del dibattito ancora acceso, di cui questa Amministrazione deve assolutamente tenere attenta considerazione nell'interesse della collettività intera, in questa fase, protesa alla riadozione del Piano, si è ritenuto opportuno adire allo strumento della copianificazione con Città Metropolitana di Napoli”

 In questi giorni, invece,  arriva la botta finale per il PUC targato Amministrazione Carpino. Secondo un manifesto di Forza Italia apparso sulle mura di Marigliano,   la Città Metropolitana ha inviato una nota dove  precisa che:

“Non si può praticare nessuna coopianificazione se non si annulla il PUC e si ricomincia daccapo;

non si può furbescamente ricorrere ad un percorso condiviso solo perché il Comune risulta essere incapace di definire  il corretto fabbisogno abitativo( a fronte dei ben 2650 nuovi appartamenti previsti!) ;

la procedura seguita da Carpino e dal PD è contraddittoria e incongruente;

deve semplicemente ammettere errori, chiedere scusa , annullare il PUC del  cemento e dei compromessi e ricominciare da zero”.

 

 

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net



Articoli correlati



Altro da questo autore



Martino Liquori
test 300x250
In Evidenza
test 300x250