Mariglianella pianta ulivi e camelie per la Festa degli Alberi

Nicola Riccio

MARIGLIANELLA – “In questa iniziativa, tesa a promuovere la crescita di una più diffusa sensibilizzazione verso la natura e di un più rigoroso rispetto dell’ambiente e del decoro urbano, è stato un piacere ritrovarci in un condiviso afflato istituzionale e di larga partecipazione cittadina per l’incremento della cultura ambientale e della coscienza ecologica e questo anche con un pensiero responsabile verso le generazioni che verranno in futuro. Fra le altre piante messe a dimora vi sono alcuni ulivi con i quali abbiamo voluto sottolineare il senso ed il significato della rigenerazione, della conciliazione e della pace”.

Queste le parole del Sindaco, Felice Di Maiolo, e degli Assessori Valentina Rescigno e Arcangelo Russo in occasione della “Festa degli Alberi”, la cerimonia di piantumazione di alberelli  e piante di vario tipo fra cui ulivi e camelie, in sintonia con la “Giornata Nazionale degli Alberi” istituita dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, organizzata per ieri domenica 19 novembre 2017 in Via Montale

Insieme alla Cittadinanza erano presenti il Sindaco, Felice Di Maiolo, l’Assessore all’Ambiente Valentina Rescigno che si è coordinata con la Consigliera Comunale M5S, Pina Principato, accogliendone l’istanza in merito, l’Assessore al Bilancio Arcangelo Russo, per la Polizia Municipale, il M.llo Agostino Castaldo, l’Ufficio Tecnico con il collaboratore Giuseppe Esposito e l’Ufficio Comunicazione Istituzionale e Stampa con il giornalista Antonio Castaldo.

I numerosi partecipanti, giovani e anziani, genitori e bambini ed i cittadini di Via Eugenio Montale fra cui il residente veterano, Pietro Violante, l’ex Assessore Comunale, Michele Rescigno, gli stessi attivisti locali M5S hanno tutti contributo alla piantumazione, come indicato dagli Uffici Comunali Ambiente e UTC, nell’area verde di Via Montale. Nel corso della cerimonia è sopraggiunto il Consigliere Regionale  M5S, Gennaro Saiello, che si è intrattenuto cordialmente con il Sindaco Felice Di Maiolo, in un momento di condivisione e partecipazione allargata all’iniziativa che mira all’arricchimento dei beni naturali, della diffusione della cultura ecologica e del rispetto ambientale.

 

Le piante sono state fornite dal Comune di Mariglianella, in attesa che arrivino anche quelle già richieste presso la Regione Campania. Intanto si è voluto onorare così quella che la Repubblica riconosce quale “Giornata Nazionale degli Alberi” per perseguire “attraverso la valorizzazione dell'ambiente e del patrimonio arboreo e boschivo, l’attuazione del protocollo di Kyoto, ratificato ai sensi della legge 1º giugno 2002, n. 120, e le politiche di riduzione delle emissioni, la prevenzione del dissesto idrogeologico e la protezione del suolo, il miglioramento della qualità dell’aria, la valorizzazione delle tradizioni legate all’albero nella cultura italiana e la vivibilità degli insediamenti urbani”. Tanto fissato all’articolo 1, comma 1, della legge n. 10 del 2013, “Norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Nicola Riccio >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Fratelli Pentella
test 300x250
In Evidenza
test 300x250