Le proposte dei Giovani per un' Europa delle idee: a Visciano la convention di Forza Italia

Antonio Franzese

Ecco le parole dell'Onorevole Paolo Russo

VISCIANO - I modelli di sviluppo territoriale, il buon governo locale, il progetto digitale, le politiche di coesione e l’immigrazione, il welfare e il nuovo modello di Forza Italia. Sono i temi di “ProssimaMente  - Le proposte dei GIOVANI per un’EUROPA delle idee”, la convention di Forza Italia Campania che si terrà venerdì prossimo a Visciano (Na), illustrata questa mattina nella sede del Coordinamento regionale campano del partito a Napoli

“L’evento – ha spiegato De Siano annunciando per settembre la Festa regionale campana di Forza Italia a Telese - è solo la prima di una serie di iniziative di questo nuovo corso fortemente voluto dal Presidente Berlusconi all’insegna di un’apertura concreta del partito ai giovani, al mondo delle professioni e della società civile”.

“Questa di venerdì prossimo – sottolinea Armando Cesaro, Presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania, nonché Presidente Nazionale Vicario di Forza Italia Giovani – è un’iniziativa a cui tengo particolarmente perché capovolgiamo i ruoli: saranno infatti i giovani, non solo i militanti del movimento giovanile, ma anche i nostri giovani amministratori, a dettare con il loro contributo di idee, la linea al partito”.

“Giovani in gamba, studenti e professionisti competenti che già stanno costruendo quel percorso di rinnovamento del partito auspicato dal Presidente Berlusconi  - aggiunge Cesaro - per dare un ulteriore slancio al partito attraverso un percorso virtuoso di quel ricambio generazione che, devo dire, in Campania abbiamo avviato già da tempo. Quello che è certo è che quella di venerdì sarà una bellissima giornata”.

“Questo è una convention - ha spiegato il Coordinatore di Forza Italia della Grande città di Napoli, Paolo Russo, raccontando la genesi di questa iniziativa – che nasce all’indomani del 4 marzo scorso allorché un centinaio di giovani di Forza Italia sollecitò una riflessione non tanto su quel che stava accadendo in un Paese nel quale si andavano ad affermare forze politiche brave forse solo ad urlare le criticità ed i problemi, ma quanto per indicare, in un contesto politico moderato, democratico, liberale e riformista, le cose da fare per superare queste criticità”. 

                                                                       

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Antonio Franzese >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



l'Oceano Superstore300x600
test 300x250
In Evidenza
test 300x250