Nasce una nuova coalizione a Saviano

Antonio Iannucci

SAVIANO - Si avvicinano le elezioni comunali a Saviano a causa del tragico epilogo post COVID-19 che ha colpito l'ex sindaco di Saviano e il successivo esequie che ha portato Saviano alla ribalta in evidenza su tutte le testate nazionali e internazionali. 

Saviano vuole tornare a vivere, anche per dare lustro al suo ex sindaco, e così si sono riunite il PD e 3 Associazioni che si pongono l'obiettivo di portare il paese alla rinascita.

Il PD e "Frastuono" sono da anni radicate sul territorio, mentre "Saviano al Centro" e "Progetto in Comune" sono 2 nuovi movimenti nati da poche settimane, ma che hanno già riscosso un discreto appoggio cittadino.

I 4 vessilli si sono uniti sotto un unico stemma che è l'associazioni dei 4.  La coalizione ha poi emanato il seguente comunicato stampa congiunto:

L’anno 2020, il giorno 9 del mese di luglio, si sono riuniti in Saviano, in vista delle prossime elezioni amministrative per il rinnovo del Consiglio Comunale di Saviano, il Partito Democratico e le associazioni “Frastuono”, “Saviano al Centro” e “Progetto in Comune”, che hanno deciso di stringere un patto di coalizione e hanno individuato quale candidato a Sindaco l’Avv. Vincenzo Simonelli, come segno tangibile di profondo cambiamento e rinnovamento della politica savianese.

Il totale stato di “abbandono amministrativo” che la città ha vissuto negli ultimi anni ha determinato l’avvicinamento delle quattro forze sopracitate in una comune coalizione per proporre una alternativa politica di cambiamento e discontinuità, basata su un programma politico riformista che ponga alla base la competenza e la meritocrazia degli amministratori e collochi finalmente al centro dell’attenzione il cittadino savianese.

I soggetti politici componenti la coalizione auspicano altresì il possibile allargamento della stessa a tutti quei soggetti e/o gruppi che ne sposino il programma e lo spirito alternativo e rinnovatore.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Antonio Iannucci >>




Articoli correlati



Altro da questo autore