Marigliano, Aperitivo Politico: una necessaria introduzione ad una nuova rubrica.

Alfredo Strocchia

Marigliano - Aperitivo politico

MARIGLIANO - Avrei voluto scrivere una pagina e non di più. Avrei voluto disegnare in poche righe il progetto di una Marigliano che non c’è, di un'isola felice da poter sognare insieme ai lettori in attesa delle elezioni di settembre.

Un piano di lavoro da regalare, in una lettera aperta, a qualunque schieramento politico avesse necessità o voglia di adottare spunti dalla gente, senza gelosie di diritti d’autore, nella personale convinzione che le idee non appartengano ai singoli, ma vengano fuori dall'ambiente intero nel quale si vive e, quindi, siano di tutti. Iniziata la redazione delle poche righe in cui avrei voluto concentrare qualche pensiero, mi sono però accorto che poche battute non mi sarebbero bastate, soprattutto perché mi costa constatare che lo stato del dibattito pubblico sull'attuale campagna elettorale è a dir poco avvilente e ancor più perché è triste registrare quanti concittadini, dai più giovani ai meno giovani, siano oggi convinti che politica sia affare, amicizia, interesse, un favore, un voto.

Il tutto aggravato dall'immobilismo surreale creatosi a seguito della nota vicenda giudiziaria del Sindaco uscente. Allora, vorrei approfittare del lettore per ripassare, a mio umile beneficio, le basi della politica, quelle che, a volte con malizia, altre volte per noncuranza, abbiamo ignorato o voluto dimenticare. Chi si aspetta di leggere di Marigliano dovrà pazientare un po’, si partirà da lontano.

Non scrivo per gaudio personale, non cerco notorietà e non ho interessi materiali nel farlo. Ringrazio la redazione per l'opportunità concessami tramite questa piattaforma di pubblicare qualche ”aperitivo” da offrire ai suoi lettori, col quale vorrei stimolare in loro un sano appetito politico e, nondimeno, assolvere un intimo avvertito dovere civico di partecipazione.

Con la speranza che sia confermato il calendario elettorale, questa rubrica nasce con lo scopo di "accompagnare", con assoluta imparzialità, il lettore alle urne, pertanto, si autodistruggerà entro 48 ore dai risultati elettorali. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Alfredo Strocchia >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Fratelli Pentella
test 300x250
In Evidenza
test 300x250