Marigliano, Paolo Aliperti candidato per Giuseppe Jossa sindaco

Pubblicita'

MARIGLIANO - All’elezione amministrative del 20 e 21 settembre per la carica di consigliere comunale è presente anche il giovanissimo ingegnere Paolo Aliperti. Fortemente radicato nel suo territorio, inizia il suo cammino in politica con i Giovani Democratici di Marigliano. La sua intraprendenza, il suo entusiasmo e le sue competenze, lo portano ad inserirsi velocemente all’interno del circolo locale del Partito Democratico, infatti dal 2015 partecipa attivamente alla direzione. Oggi Paolo ci racconta:

“E’ arrivato il momento di mettere a servizio della mia città l’impegno e il sacrificio personale costante che in questi anni ho speso per il PD Marigliano. E’ arrivato il momento del coraggio, il momento di mettere la faccia per il mio futuro e per il futuro di tutti i cittadini di Marigliano.

La mia città vive un momento storico-politico complesso: sono pronto a mettere a disposizione della comunità energia giovanile ma piena di sani valori trasmessi da una classe politica che va indietro nel tempo per cercare di voltare pagina e vivere un nuovo momento di democrazia per il mio paese”.

Riguardo le proposte che questa nuova coalizione con Giuseppe Jossa sindaco auspica a realizzare, Paolo afferma con determinazione:

“Desidero essere il più possibile concreto, desidero mettere al centro il cittadino e la città. Anche pochi interventi, ma mirati e tangibili. La nostra città merita decoro urbano, merita una viabilità migliore, merita un servizio di manutenzione per ogni intervento pubblico che si realizza, merita un’area industriale realmente a misura di piccoli e grandi artigianiimprenditori. I cittadini di Marigliano meritano una risposta sulla questione urbanistica, meritano di avere uno strumento di governo del territorio a misura d’uomo”.

Conclude dicendo: “In questa campagna elettorale ho voglia di sostituire gli slogan vuoti di una politica urlata con la capacità di ascolto e di dialogo, analizzando i problemi e offrendo soluzioni. Ho voglia di confrontarmi coraggiosamente con tutte le espressioni della mia città, la città in cui sono nato, la città che amo e che voglio vivere in pieno”.

 

Comunicato

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Pubblicita' >>




Articoli correlati



Altro da questo autore