Covid, Paolo Russo (FI): in Campania situazione fuori controllo. Otto giorni per un tampone

Redazione

NAPOLI -  “L’Italia fa il più basso numero di tamponi per 100mila abitanti tra Germania, Francia ed Inghilterra, ma il record negativo lo batte la Campania che si colloca all’ultimo posto in Italia ed in Europa. Con 2000 tamponi in meno oggi i contagi continuano a crescere.

Domani avremo superato i mille. É evidente che la situazione in Campania sia sfuggita al controllo. Non si tratta di raccogliere voti, promettere fandonie o comporre improbabili liste elettorali: in questi mesi si sarebbe dovuto programmare un sistema di gestione “militare” dei tracciamenti, invece ci si è baloccati tra incauti appalti ed inutili promozioni di sodali”: così il deputato Paolo Russo, responsabile nazionale del dipartimento Sud di Forza Italia. 


“Il Governo intervenga subito  per evitare che nei prossimi giorni l’impennata dei contagi travolga le fragili strutture ospedaliere. Ci sono - aggiunge il deputato -  cittadini che attendono di eseguire il tampone da 8 giorni e ci sono migliaia di persone che ne attendono l’esito ormai da più di una settimana. Così il tracciamento è inutile, anzi dannoso”.  

“Vengano ad aiutarci la sanità militare e la Protezione Civile. Noi, per far contento De Luca, continueremo ad applaudirlo nelle gag e nelle performances teatrali. La salute dei cittadini non può essere messa a rischio da incapaci”, conclude Russo. 

--

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



MM_Mariano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250