Giorgia Meloni: famiglie e imprese possono aspettare per la task force i soldi si trovano immediatamente

Paolo Isa

E' l'ennesimo carrozzone per accontentare la fame di poltrone dei partiti di maggioranza

Giorgia Meloni Presidente e leader di “Fratelli d’Italia” in un post pubblicato poco fa sulla sua pagina ufficiale Facebook, dichiara: “Scopriamo dai giornali che per gestire i 209 miliardi di euro del Recovery Fund Conte sta lavorando notte e giorno per mettere in piedi una struttura a dir poco colossale: una cabina di regia, 6 commissari-manager e un super-commissario a coordinarli (che potrebbe essere nominato anche sottosegretario), più un esercito di 300 esperti esterni e funzionari. È l’ennesimo carrozzone per accontentare la fame di poltrone dei partiti di maggioranza, che in piena pandemia pensano al rimpasto di governo e a consolidare il loro potere nel Palazzo. Famiglie e imprese possono aspettare, mentre una task force non si nega a nessuno e i soldi per crearla si trovano immediatamente”.

Il Governo,il Presidente del Consiglio Conte, dovrà impiegare correttamente i fondi del Recovery Fund, (chiarissimo) ma le famiglie disagiate, i negozi, ristoranti,imprese, ambulanti, tutte le attività commerciali non possono aspettare ancora ulteriore tempo.

La cassa integrazione tarda ad arrivare, lo smart working non ha risolto assolutamente nessun problema, si attende che i Comuni di tutt’Italia pubblicano con urgenza le richieste di aiuto per i “buoni spesa”, l’immobilismo attuale delle amministrazioni locali penalizza sempre i “più deboli”. Il tempo di attendere è scaduto, si inizi immediatamente ad agire, prima che sia purtroppo,troppo tardi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Paolo Isa >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Angelo Bruscino
test 300x250
In Evidenza
test 300x250