Covid, Paolo Russo (FI): vaccino anche ai medici che esercitano la libera professione

Redazione

Il Governo inserisca  i medici che esercitano la libera professione tra quelli che, come il personale sanitario degli ospedali, delle strutture pubbliche e delle Rsa, dovranno essere vaccinati  contro il Covid.

Non solo anche  loro sono maggiormente esposti al pericolo di contagio, ma rappresentano un importante presidio in un particolare momento storico in cui la domanda di salute dei cittadini viene sacrificata dalla necessità di fronteggiare la pandemia in atto.

È per questo motivo che sottoporrò la questione all’attenzione del ministro della Salute Roberto Speranza e dell’intero Governo con un’interrogazione parlamentare alla quale mi auguro  sarà data una risposta positiva e veloce”: così il deputato Paolo Russo, responsabile nazionale del dipartimento Sud di Forza Italia.

 

“Per evitare discriminazioni ed esclusioni si chieda all’ordine dei medici l’elenco degli iscritti in modo da evitare che le liste degli aventi diritto lascino ingiustamente fuori chi, anche se con modalità diverse, opera nelle trincee di studi ed ambulatori oggi più che mai pieni di pazienti e di rischi”, conclude Russo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Angelo Bruscino
test 300x250
In Evidenza
test 300x250