L'annuncio: Antonio Bassolino si (ri)candida a sindaco di Napoli

Viviana Papilio

NAPOLI - Il sospetto a qualche osservatore attento e appassionato di politica era venuto da tempo. Il politico partenopeo Antonio Bassolino molto stimato nel capoluogo campano aveva lanciato qualche indizio sulla sua pagina facebook pubblicando foto di Napoli seguite a visite in luoghi strategici e particolarmente sensibili della città.

L'ufficialità è arrivata da una manciata di minuti:

 
"mi candido a Sindaco di Napoli. Fare il Sindaco è stata l’esperienza più importante della mia vita e sento il dovere di mettermi al servizio della città: con la passione di sempre e con la testa rivolta in avanti. Napoli prima di tutto, prima di ogni interesse di parte.
Siamo dentro una crisi senza precedenti. Si apre una fase nuova per il Paese e a Napoli serve una svolta, in primo luogo sul piano economico-sociale e civile. È difficile ma è possibile, con l’impegno di tutti: quando vogliamo e si crea il giusto clima di collaborazione sappiamo fare come e meglio di altri. È dunque fondamentale chiamare a raccolta le forze migliori e valorizzare le energie giovani: è nelle loro mani il nostro futuro", dichiara.
 
Bassolino è stato già sindaco di Napoli: eletto nel 1993 quando sconfisse alle urne Alessandra Mussolini, e riconfermato per il quinquennio successivo nel 1997. La partita per le prossime elezioni è aperta.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Viviana Papilio >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Angelo Bruscino
test 300x250
In Evidenza
test 300x250