Pd-Piatto, zona rossa per fermare nuovi impianti: rinviato concerto di Enzo Avitabile

Redazione

La chiusura della campagna elettorale con Enzo Avitabile a causa del maltempo è rinviata a venerdì 10 giugno

 

ACERRA -  L'impegno è preso: il Pd serra le fila per lo sprint finale e spende le sue migliori energie per Acerra e per la candidatura a sindaco di Andrea Piatto. Alla presenza del segretario cittadino del Partito Democratico Carmine Siracusa, il capogruppo in consiglio regionale Mario Casillo e il candidato a sindaco di "X Acerra Unita" Andrea Piatto hanno ratificato un'intesa su più fronti per rilanciare la città sia dal punto di vista ambientale che economico, spiegandola nel corso della conferenza stampa tenutasi in mattinata al salotto Troisi.

 

 Piatto ha chiesto un impegno per il ripristino della zona rossa allo scopo di bloccare l'arrivo di ulteriori impianti per lo smaltimento dei rifiuti, consegnando il documento non approvato dalla maggioranza in Consiglio comunale, e ha provveduto a informare i vertici del partito della contrarietà al piano che prevede una quarta linea dell'inceneritore: "Mi preoccupa l'ostinazione della Regione nel penalizzare un territorio che si contraddistingue per un'ottima raccolta differenziata ma anche per una sommatoria di fattori inquinanti, non solo il termovalorizzatore. L'impianto va valutato rispetto al contesto e da sindaco provvederò immediatamente a convocare una conferenza dei servizi con la Regione".

 

Il candidato sindaco del centrosinistra ha ribadito ufficialmente che non ci saranno accordi di alcun genere con l'attuale maggioranza: "E' una cosa che dichiarano adesso che stanno percependo l'aria di sconfitta. Dobbiamo vincere come coalizione per dare un Consiglio comunale totalmente nuovo alla città, pieno di giovani e professionisti". Il candidato sindaco Piatto e i candidati al consiglio comunale del Pd Carmine Siracusa e Paola Montesarchio hanno accompagnato Casillo in un giro tra le aziende simbolo del riscatto acerrano, impegnate in settori chiave come le energie alternative e l'agroalimentare.

 "Sono onorato di aver conosciuto realtà nuove ed importanti anche in un territorio che conosco bene. Purtroppo siamo troppo abituati a piangerci addosso: sarebbe necessario invece valorizzare realtà importanti soprattutto garantendo risorse che ci sono." ha dichiarato il consigliere regional Pd Mario Casillo. "Io sostengo Andrea Piatto perchè è un innamorato della propria terra e ha sposato un progetto importante. E come me tutto il Pd dai vertici nazionali ai rappresentanti regionali e locali sostiene la candidatura di Andrea Piatto. Andrea poteva scegliere una carriera di prestigio in ambienti sovracomunali ma ha scelto di occuparsi della sua città. Politicamente ha fatto un capolavoro di rara bellezza, anche per il modo e lo stile della campagna elettorale."

 

 "Siamo in un momento chiave e chiediamo fin da ora un voto trasparente e libero che possa allontanare le ombre che arrivano quotidianamente anche al nostro comitato attraverso le segnalazioni dei cittadini. Ribadiamo la richiesta del sorteggio per i presidenti di seggio che rinunceranno" ha dichiarato il segretario Pd Carmine Siracusa.

"A causa del previsto maltempo e della grande affluenza di giovedì 9 giugno ho preferito rinviare a VENERDI 10 GIUGNO la nostra festa di chiusura della campagna elettorale con Enzo Avitabile (Official) per motivi di pubblica sicurezza."

 

 

 

Lo dichiara il candidato a sindaco di X Acerra Unita Andrea Piatto

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Angelo Bruscino
test 300x250
In Evidenza
test 300x250