Marigliano, il Consiglio comunale fa flop: la maggioranza lo diserta.

Anita Capasso

MARIGLIANO - Il consiglio comunale fa flop. Convocato ad horas dalla maggioranza ha visto l'assenza del sindaco Giuseppe Jossa  e dei consiglieri di maggioranza. Dissidi interni? 

L' opposizione con la consigliere Rosa Capua ci va giù duro. "Non è stata fornita alcuna motivazione e questo fa pensare a logiche non certo trasparenti da parte di un' amministrazione che così operando si mostra  irrispettosa dei ruoli istituzionali e della città".

Secondo l' opposizione a gettare ombre c'è una delibera  di giunta approvata nelle ore immediatamente precedenti al Consiglio. 

" Speriamo - dice Rosa Capua- che non sia   qualche esigenza volta  ad accontentare qualche palazzinaro di turno". 

Intanto il Presidente del consiglio, Manna, ha convocato una nuova conferenza dei capigruppo per lunedì per una nuova seduta di Consiglio. Il tutto  dopo la pubblicazione del Puc sul Burc della regione Campania. "Come sempre non c'è chiarezza - dicono dall' opposizione - e ciò non va bene".

Il sindaco Jossa chiarisce:il Puc è molto più di un adempimento,  è il percorso che la città ha deciso di intraprendere per arrivare alla meta del miglioramento della qualità della vita di tutti. 

Ecco perché  ad ulteriore garanzia della tutela dell’interesse generale, grazie alla compattezza della maggioranza e della professionalità dei tecnici abbiamo sentito la necessità di formulare un chiarimento per fugare ogni dubbio e capziosi equivoci!

Fermezza, chiarezza e completezza!

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore