Marigliano, coronavirus: siamo oltre i cento positivi

Anita Capasso

MARIGLIANO  - Bollino rosso: Marigliano supera i 100 contagi Covid- 19 nell'arco di 48 ore.  Chiuso il mercato settimanale. Si va anche verso la chiusura del cimitero  nelle giornate del primo e due novembre, tradizionalmente legate ai defunti. Scatta l' unità di crisi.

Il sindaco Giuseppe Jossa informa che sarà attivo  da lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 19, un numero di telefono per l'assistenza alle persone in isolamento domiciliare e per quelli in attesa di tampone o esito: 0818858605.

 Il primo cittadino ha anche incontrato i vertici dell' ASL Obiettivo:  ridurre la distanza tra cittadini e Azienda sanitaria locale. Si sollecitano servizi più celeri nel settore dei tamponi. Troppa gente anche guarita è bloccata al proprio domicilio per i tempi biblici dei tamponi.

Il sindaco ci tiene a precisare che il cinquanta  per cento delle persone che risultano contagiate sono ormai guarite e che bisogna applicare rigorose norme anti distanziamento anche in casa. I dati locali evidenziano che i contagi avvengono all' interno delle famiglie dove un componente positivo infetta tutti gli altri. Un buon numero di positivi sono asintomatici.

La battaglia si può vincere solo applicando un comportamento rigoroso. Da domani apre anche l' ufficio anagrafe. I ritardi invece nella consegna delle cedole libraie sono dovute al sabotaggio del sistema informatico, avvenuto il 2 settembre.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore