Brusciano: 186 i casi Covid-19 contro gli 85 comunicati dall' Asl

Anita Capasso

BRUSCIANO - Brusca impennata di casi Covid positivi a Brusciano. Sono 186 i  casi registrati contro gli 85  comunicati dall' Asl Na4. A fare aumentare vertiginosamente i dati sono i risultati dei tamponi effettuati privatamente che sfuggono all' azienda sanitaria locale. C' è  una forte discrepanza tra i dati certificati dal comune e quelli dell' ASL.

Il sindaco Giuseppe Montanile parla senza mezzi termini. È  chiaro e soprattutto realista quando comunica alla cittadinanza le cifre e la sua stessa  quarantena. Ha avuto contatti durante un sopralluogo con un funzionario positivo al Covid e in maniera responsabile si è chiuso in casa.

 Come lui sono in quarantena anche altri nove dipendenti del palazzo di città. La situazione è davvero critica. I focolai si registrano all' interno dei nuclei familiari, tra coniugi, dunque, conviventi e fidanzati.

Montanile invita ad essere prudenti e ad osservare il relativo distanziamento anche in famiglia. Rispettare le norme igieniche.  Inoltre in caso di dubbio è bene mettersi in quarantena e aspettare dieci giorni senza fare le corse ai tamponi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore