Somma Vesuviana, altri 32 casi di coronavirus: 661 positivi attivi in ciità

Redazione

SOMMA VESUVIANA - “In questo momento, oggi a Somma Vesuviana, abbiamo registrato altri 32 positivi nelle ultime 24 ore. Abbiamo dunque 661 positivi attivi di cui 20 ricoverati in ospedale ma abbiamo anche altre 250 persone in sorveglianza sanitaria e 18 guariti". Lo afferma il sindaco SalvatoreDi Sarno.

"In Italia abbiamo bisogno di uno stop totale ma prima abbiamo necessità di un Piano adeguato di aiuti economici e fiscali immediati, veloci, alle imprese ed alle attività che verrebbero chiuse. Inoltre era necessario mettere mano - ha continuato Di Sarno - alla riorganizzazione dei servizi extrascolastici riguardanti anche i trasferimenti. Oggi il Decreto prevede l’uso al 50% perché questo non è stato fatto prima? Un mese fa o poco più si potevano svolgere anche cerimonie con 200 invitati, mentre avremmo dovuto continuare a mantenere in vigore anche le limitazioni di mobilità tra regioni. Ad esempio a Somma Vesuviana da Aprile ad Agosto non avevamo registrato casi Covid, poi abbiamo avuto situazioni di rientro dalla Sardegna”.

E Di Sarno è un fiume in piena. Le scuole resteranno chiuse a Somma Vesuviana.

“Io le scuole non le riaprirò prima del 13 Novembre, poi valuterò in base alla situazione. Su un territorio come quello di Somma Vesuviana che è di ben 32 Km quadrati – ha concluso il sindaco – con 800 persone da seguire per Covid e 35.000 abitanti, abbiamo solo 15 Vigili Urbani ben guidati dal Tenente Colonnello Claudio Russo anche se  più volte ho chiesto rinforzi e uomini e mezzi per servizi di controllo”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore