Premiazione al liceo "N. Iommelli" di Aversa

Mauro Romano

Per l’occasione Angelo Iannelli e Lucia Oreto del teatro San Carlino di Napoli, interpretando i personaggi di Pulcinella e Colombina, hanno offerto uno spettacolo che ha divertito tutti i presenti.

 “Pensieri di … versi” al liceo “N. Iommelli” di Aversa. Così è stato intitolato il premio patrocinato dall’amministrazione comunale e riservato ai poeti di varia estrazione e a studenti, giunto alla sua seconda edizione. A sottolinearne l’importanza la dirigente scolastica Rosa Celardo e la coordinatrice del progetto, la docente Caterina Zaparata.

La premiazione è avvenuta in un’atmosfera festosa ed edificante la cultura intesa nella sua globalità. Ad impreziosirne i contenuti l’intervento del vescovo di Aversa, mons. Angelo Spinillo, il vicesindaco Virgilio Nicla ed il vice provveditore agli studi Teresa Petrillo, i quali, insieme ai numerosissimi intervenuti, hanno apprezzato la validità delle opere presentate.

Per l’occasione l’artista poliedrico Angelo Iannelli e Lucia Oreto del teatro San Carlino di Napoli, interpretando i personaggi di Pulcinella e Colombina, anno offerto uno spettacolo che ha divertito tutti i presenti che hanno risposto con calorosissimi applausi di apprezzamento.

E proprio Angelo Iannelli ci tiene a sottolineare la bellezza e la validità dell’evento. “Sono contento di aver potuto contribuire a questa manifestazione portando con piacere un piccolo saggio delle mie performance artistiche, in un contesto dove a farla da padrona è stata la poesia, ma anche la cultura partenopea tutta. Ringrazio l’organizzazione, che non ha lasciato niente di intentato, sperando di poterci rivedere ancora nella prossima edizione”.

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Mauro Romano >>




Articoli correlati



Altro da questo autore