Mostra d'Oltremare, Liceo Colombo in visita al Salone dello Studente

Giuseppe Lombardi

Le classi IV del liceo condividono un primo approccio con il mondo universitario

MARIGLIANO - Anche quest'anno presso la Mostra d'Oltremare di Napoli si è tenuto il consueto appuntamento con il Salone dello Studente, nel quale gli alunni delle varie scuole superiori della provincia hanno avuto modo di conoscere l'ambiente e il percorso da affrontare al seguito dell'esame di Stato.

I rappresentanti di prestigiose università italiane: Parthenope, Federico II, Nuova Accademia di Belle Arti, Suor Orsola Benincasa, Luigi Vanvitelli, Leonardo Da Vinci, Università degli Studi di Foggia, Firenze e Salerno, Carlo Bo, Niccolò Cusano e L'Orientale hanno presentato la loro offerta formativa, con un approfondimento sull'avvio dei nuovi percorsi di formazione offerti dall'Alternanza Scuola-Lavoro, e dalle successive prospettive di job placement.

Si è trattato di un focus sul nuovo sistema duale, verso un'organizzazione strutturata di formazione professionale continua, così da facilitare e arricchire il passaggio dal mondo dell'istruzione a quello della professione. Agli studenti è stata garantita l'opportunità di assistere a numerose conferenze nel quale veniva loro illustrato l'iter relativo al dipartimento che si intende intraprendere.

Non sono mancati inoltre colloqui in privato con esperti in materia e simulazioni dei test d'ingresso che consentono l'accesso alla facoltà desiderata. Gli studenti delle classi IV del Liceo scientifico/artistico/linguistico e delle scienze umane "Cristoforo Colombo" hanno aderito a questa iniziativa con grande partecipazione ed entusiasmo.

Si tratta del resto di ragazzi che avranno ancora un altro anno per schiarirsi del tutto le idee, ma va sicuramente elogiata la scelta della scuola di anticipare i tempi, in modo tale che gli studenti possano far maturare le proprie decisioni con maggiore serenità. Al termine della manifestazione i colombini hanno affermato di essere soddisfatti avendo idee più chiare per ciò che concerne le esperienze formative future.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net





Articoli correlati



Altro da questo autore



In Evidenza