Casalnuovo, Open Day alla Viviani

Giovanni Caruso

Grande successo a Casalnuovo

CASALNUOVO - Nel festoso clima natalizio tra canti, luci e suoni, si è tenuto all’I.C.S. “Raffaele Viviani” di Casalnuovo di Napoli, diretto dalla dott.ssa Luisa De Simone, il tanto atteso “Open day at Christmas time”. Gli alunni dei tre plessi scolastici, guidati dai loro insegnanti, hanno organizzato svariate e impegnative attività al fine di mostrare l’offerta formativa del proprio istituto. Martedì 19 dicembre è stato aperto al pubblico il plesso della Scuola dell’infanzia di Viale degli Aranci a Casarea. I piccoli di età compresa tra i 3 e i 5 anni si sono esibiti in canti tipicamente natalizi, in una drammatizzazione coinvolgente ed hanno presentato le attività laboratoriali che li vedono impegnati quotidianamente. Il giorno seguente invece, nel plesso di Via Don Zanfardino, in mattinata si sono svolti percorsi di continuità ed orientamento rivolti ai bambini di 5 anni ed agli alunni delle classi quinte della scuola primaria; nel pomeriggio la scuola è stata invece aperta al pubblico con l’attivazione di svariati laboratori coinvolgenti ed interessanti. I genitori, accorsi numerosi, hanno potuto ammirare con entusiasmo i lavori realizzati dai loro figli come "compiti di realtà" quali verifiche delle unità di apprendimento di questo primo periodo scolastico. Il 21 dicembre è stata invece la volta del plesso centrale di Via Zi’ Carlo, a Tavernanova, in cui attraverso laboratori artistici, musicali e motori sono stati accolti gli alunni delle classi 5° delle scuole del territorio ed i bambini di 5 anni della scuola dell’infanzia. Nel pomeriggio, tra canti, laboratori artistico-espressivo-linguistici, attività logico-scientifiche, balli e drammatizzazioni, la scuola è stata aperta al pubblico e gli alunni hanno mostrato di essere realmente competenti. In tutti i plessi sono stati allestiti mercatini natalizi con prodotti originali, realizzati da alunni, genitori e docenti e come ogni anno la scuola ha partecipato alle iniziative di beneficenza, promosse da “Telethon” e “AIL”, nella consapevolezza che con piccoli gesti si possano fare grandi cose. Per concludere venerdi 22 dicembre i bambini della scuola dell’Infanzia della sede centrale, si sono esibiti in canti, balli e drammatizzazioni per augurare a tutti un sereno Natale. Nella stessa mattinata sono stati premiati undici studenti delle classi terze di scuola secondaria di 1° grado che si sono distinti per meriti scolastici nel precedente anno scolastico, tutti diplomati con 10 e lode.  Gli eventi hanno riscosso notevole successo e il clima festoso e collaborativo degli studenti ha contagiato tutti i presenti.  Le piccole cose si trasformano in realtà eccezionali. Complimenti a tutti e Ad Maiora. 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giovanni Caruso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Viaggi Lucio
test 300x250
In Evidenza
test 300x250