Nola, Scuola : la Bruno Fiore combatte il bullismo col teatro.

Nicola Riccio

Domani in scena con gli Scugnizzi Raccontano

NOLA – “ L’idea di questo lavoro è nata da un’esperienza di circle time  di una classe seconda, predisposto dalla psicologa della scuola, a seguito della rilevazione  di atti di bullismo e di disagio . La paura, la solitudine, il bisogno di amicizia, l’angoscia del sentirsi diverso, queste sono le emozioni emerse dalle conversazioni.  Da un’esperienza di disagio vissuta in classe è nato un messaggio di legalità, di rispetto per l’”altro” e di lotta a ogni forma di bullismo”.

Queste le parole delle docenti dell’ Istituto Comprensivo Bruno-Fiore di Nola in occasione della pièce teatrale dal titolo “GLI SCUGNIZZI RACCONTANO” (storie di bullismo e di emozioni) che domani martedì 23 gennaio, a partire dalle ore 17,00, messa in scena dai propri studenti , sotto la guida della dirigente prof. Iervolino, e dei docenti Acierno, Referente del progetto, e Carpino, Funzione strumentale continuità, con la collaborazione delle classi V del II circolo didattico “M. San Severino” di Nola.

“I ragazzi – continuano i docenti -hanno imparato l’importanza di parlare, comunicare, come punto di partenza per affrontare i problemi, i dolori dell’adolescenza :” parlann parlann tutte e cos se ponn accuncia”, come suggeriscono le canzoni del coro tratte dal musical “c’era una volta scugnizzi”.

Lo spettacolo è il risultato di un progetto di curricolo verticale che la scuola media ha realizzato coinvolgendo gli alunni e le maestre  delle classi V del secondo circolo didattico.  Un gruppo di ragazzi indosserà una maschera per recitare tutte le emozioni emerse dal circle time, i  “disagi degli adolescenti”. Altri canteranno , altri balleranno,  e come per incanto tutti i ragazzi sulla scena  diventano scugnizzi che “ a muso duro” affronteranno i problemi “mozzc, arragg e fatt curagg”, perché la vita è meravigliosamente complicata e vale sempre la pena di essere vissuta.

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Nicola Riccio >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Fratelli Pentella
test 300x250
In Evidenza
test 300x250