"Premio Pino Daniele”, concorso nazionale di poesia edizione 2018

Mauro Romano

È prevista un'unica sezione con poesie sia in lingua Italiana che in lingua Napoletana.

 

L’Associazione Culturale “La Madia dell’Arte” – presidente  prof.  Massimo Capriola – organizza il 1° concorso nazionale di poesia “Premio Pino Daniele”, dedicato alla memoria del grande artista partenopeo.  La data di scadenza per la presentazione degli elaborati,  è fissata al 16 gennaio 2018.

Si partecipa con un massimo di 3 (tre) poesie inedite o edite, mai premiate in precedenti concorsi o presentazioni pubbliche, da inviare con il carattere "Times New Roman" della grandezza 12. La quota di partecipazione al concorso è di 10.00 € per 1 (una) poesia o 20.00 € per 3 (tre) poesie. La quota dell’iscrizione al concorso va versata su Postepay al nr. 4023600665415453 intestato al Presidente Massimo Capriola CF CPRMSM50H25F839B.

Possono partecipare tutti coloro che hanno superato la maggiore d’età. L'autore delle poesie dovrà, inoltre, dichiarare, che l’opera inviata al concorso è di sua esclusiva creazione sollevando l’Associazione da ogni responsabilità in caso di plagio. Chi non ottempera a tali norma e in caso di anomalie accertate, l’opera sarà esclusa automaticamente dal concorso senza nulla a pretendere.  Il testo della poesia, recante in calce nome e cognome, indirizzo completo, dati anagrafici e recapito telefonico e e-mail con allegato una breve biografia e con la citata dichiarazione di essere l’autore dell’opera presentata, deve essere spedito via e-mail a: info@lamadiadellarte.it   

L’invio della poesia, costituisce il consenso per la partecipazione al concorso e sarà cura dell’Associazione comunicare la ricezione dell’opera sempre a mezzo e-mail. La data di scadenza per la presentazione è il 16 gennaio 2018. La Giuria sarà resa nota durante la serata di Premiazione. I premi del Concorso sono così articolati:  1° Premio; 2° Premio;  3° Premio;  Premio della critica; Premio del Presidente.

È prevista un'unica sezione in lingua Italiana o in lingua Napoletana. Sarà pubblicata una lista riguardanti i finalisti che concorreranno per i primi tre posti, il premio della critica e il premio del Presidente. Successivamente ai soli vincitori, in forma privata, sarà comunicata la relativa posizione di graduatoria riguardante i primi 3 (tre) posti. A tutti sarà consegnata una pergamena attestante la partecipazione al Concorso. Coloro che non potranno essere presenti alla premiazione e desiderano ricevere a casa la pergamena di partecipazione, oltre alla quota di partecipazione dovranno inviare 3 (tre) euro per le spese postali.

La serata di premiazione del concorso si svolgerà a Napoli il 24 marzo 2018 alle ore 16:30. Tutti i vincitori saranno avvisati in tempo utile al fine di potervi partecipare. Le poesie inviate non saranno restituite. Tutte le informazioni riguardante il concorso potranno essere attinte dalla pagina facebook Associazione Culturale “La Madia dell’Arte”.

L’Associazione organizzatrice del presente concorso acquisisce il diritto automatico di utilizzare i testi delle poesie partecipanti, per pubblicazioni e letture a fine esclusivamente culturale e senza scopi di lucro. I dati personali saranno utilizzati esclusivamente ai fini del presente concorso, alla formulazione delle graduatorie, alla pubblicazione delle poesie in cartaceo e sul sito internet dell’Associazione e per l'invio di futuri bandi.  Ogni partecipante dovrà far pervenire all’Associazione, la seguente dichiarazione: “Consento l'utilizzazione dei propri dati personali ai sensi dell'art.13 del D. Lgs 330/06/2003 n. 196, esclusivamente agli scopi perseguiti dall’Associazione che organizza il Concorso”. I partecipanti all’atto dell’iscrizione accettano tacitamente e senza condizioni le norme del presente regolamento.

Il presidente dell’Associazione Culturale “La Madia dell’Arte”, prof. Massimo Capriola.  Associazione Culturale “La Madia dell’Arte”, Sede Amm/va: Via Pisciariello n.13 - 81044 Conca della Campania(CE) cell. 339 842.85.53.

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Mauro Romano >>




Articoli correlati



Altro da questo autore