Napoli, Sarri presenta Napoli-Udinese

Giuseppe Lombardi

Il tecnico ha parlato in press-conference

 

NAPOLI - Il tecnico del Napoli Maurizio Sarri ha parlato quest'oggi in press-conference:"Ad agosto è problematico giocare prima del 20. È una difficoltà italiana. Non sarebbe il massimo per vendere bene il prodotto. Noi stiamo benissimo, non ci manca un c****, ho preso una squadra che fece 64 punti, ora ne abbiamo 67 con 7 partite da disputare.

Abbiamo vinto un girone Champions, non era mai successo nella storia di questo club, siamo usciti con il Real Madrid campione del mondo e in coppa Italia contro la Juventus a causa di qualche episodio discutibile. Non dobbiamo dimenticarci chi siamo e da dove veniamo. Ci manca qualcosa se rapportati ai migliori.

L'Udinese ha un grande allenatore, un ottimo organico e potenzialità offensive. È una gara difficile, noi abbiamo speso molto mentalmente, in una settimana abbiamo fatto due spareggi con la Juve e una gara cruciale contro la Lazio.

Dobbiamo sperare in qualche passo falso della Roma, ma noi non dobbiamo sbagliare. Il Napoli ha una sua filosofia e noi giochiamo in base alla nostra, stiamo facendo un percorso anche con diversi giovani, ma si può vincere in tutti i modi.

Se penso che ci voglia maggiore interdizione allora giocherà Diawara, altrimenti per palleggio e geometrie sarà favorito Jorginho. All'andata Udine ci fecE uscire da un momento delicato. Duvan Zapata è da tenere assolutamente lontano dall'area di rigore".

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net



Articoli correlati



Altro da questo autore



Martino Liquori
test 300x250
In Evidenza
test 300x250