Festa grande a Castel Volturno, Marek Hamsik cittadino onorario

redazione-

"E' la mia seconda casa e ci sto benissimo". Queste le parole del capitano del Napoli. Ecco il racconto della cerimonia di consegna

CASTEL VOLTURNO. Lo slovacco Marek Hamsik da ieri è cittadino onorario di Castel Volturno, comune del Casertano dove la società azzurra ha insediato il suo quartier generale e dove il capitano del Napoli vive da oltre 12 anni.

 Il sindaco della città, Dimitri Russo, lo ha insignito della cittadinanza onoraria nel corso di una cerimonia che si è tenuta nel pomeriggio di ieri, alla presenza di circa un migliaio di persone.

Poco prima, il Consiglio comunale ha deliberato all'unanimità la decisione di conferire il riconoscimento allo slovacco. Alla cerimonia pubblica ha preso parte anche un gruppo di tifosi locali della Juventus, che ha consegnato una targa al capitano del Napoli.

"É stata una bellissima iniziativa - ha commentato il sindaco Russo - Marek è un grande calciatore e un cittadino esemplare". Nel corso del suo intervento, il capitano del Napoli ha definito Castel Volturno la sua "seconda casa".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore