Il Napoli annienta la Roma: 1-4 all'Olimpico

Giuseppe Lombardi

Prestazione superlativa da parte degli uomini di Ancelotti

Nella ventinovesima giornata di campionato il Napoli affronta la Roma di Claudio Ranieri allo stadio Olimpico. Azzurri in campo con il consueto 4-4-2 con il tandem composto da Mertens e Milik. I giallorossi rispondono con un 4-2-3-1 con Schick, Cristante e Perotti alle spalle di Dzeko.

Nel primo tempo il Napoli domina incondizionatamente trovando immediatamente il vantaggio dopo due minuti: al termine di un'azione spettacolare Verdi scodella per Milik che aggancia con il tacco al volo e di sinistro fulmina Olsen. I partenopei controllano agevolmente la gara non rischiando mai nulla, anzi hanno il demerito di non chiudere la contesa sciupando una quantità industriale di potenziali contropiedi e occasioni dinanzi alla porta avversaria.

Verdi viene imbeccato perfettamente da Mertens ma non trova incredibilmente il bersaglio grosso. Nel finale arriva la beffa: Meret colpisce irregolarmente Schick e l'arbitro decreta il penalty; dal dischetto non fallisce Perotti. Si va così all'intervallo sul punteggio di 1-1.


Nella ripresa non cambia di una virgola il copione, con gli uomini di Ancelotti che mandano in tilt i giallorossi e affondano il colpo alla prima chance: pallone teso di Callejon, Olsen manca la presa e Mertens non può sbagliare ad un centimetro dalla porta. Trascorrono solo pochissimi istanti ed i partenopei partono in contropiede con Fabiàn, che avanza palla al piede per poi servire Verdi, che stavolta non sbaglia e chiude virtualmente la gara.

Claudio Ranieri manda in campo Zaniolo nonostante gli acciacchi fisici, tentando di creare qualche scompiglio nella retroguardia ospite. Dopo la doppia occasione creata da Cristante e Nzonzi il Napoli trova anche il poker definitivo con Amin Younes che approfitta di un rimpallo in area e firma la seconda marcatura stagionale. Una sola squadra in campo all'Olimpico: Roma-Napoli termina 1-4, un ottimo allenamento per il prosieguo di stagione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giuseppe Lombardi >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Angelo Bruscino
test 300x250
In Evidenza
test 300x250