Un Marcianise cinico piega una bella Mariglianese.

Redazione

In trasferta sconfitta per 2-0. Il risultato non rispecchia la gara.

MARCIANISE -  Per la Mariglianese ancora una gara a mani vuote in una giornata giocata alla pari, ancora una gara dove un episodio ti piega la partita rimarcata, in questo caso, in un uno-due in soli sette minuti.

 Sotto una pioggia incessante, gli uomini di mr. Caruso controllano con ordine tattico la gara con i casalinghi che non impensieriscono più di tanto. Al 30’ l’episodio chiave. Calcio d’angolo per la Mariglianese, la sfera danza nell’acquitrino dell’area piccola, a mezzo metro dalla linea, dove Monda, ben appostato per spingerla dentro, viene tradito dal falso rimbalzo e tutto sfuma,  nella ripartenza poi i casertani passano in vantaggio.

 Allegretta P. riceve dal limite per un colpo di testa che condanna Ferrara per l’1-0. Neanche il tempo di riorganizzarsi ed i biancazzurri subiscono il raddoppio. Uscita da calcio d’angolo del Marcianise, la sfera è ripresa dall’attaccante locale il cui tiro subisce uno strano rimbalzo davanti alle gambe di Ferrara e si insacca per il 2-0.

 La Mariglianese non molla, nel secondo tempo almeno quattro le azioni sciupate sottorete. Di contro un Marcianise mai pericoloso. Vi è da registrare un episodio da rigore su Insigne, ma l’arbitro opta per un fuorigioco che non c’era. Nonostante il terreno reso pesante dalla pioggia, la gara per la Mariglianese si chiude in attacco: L’unica cosa negativa della giornata è stato il risultato.

 “Purtroppo anche con il Marcianise è andata così, giochiamo ma sciupiamo molto – commenta mr. Caruso – al nostro campionato mancano cinque punti, nonostante la ataviche difficoltà di questa Società che tutti sappiamo, sono fiducioso per il prosieguo, sono sicuro che avremo i punti al merito delle nostre prestazioni”.

 Il programma di domenica prossima prevede il derby casalingo con il Pomigliano, per mr. Caruso è la 50 presenza in panca Mariglianese.

 

Marcianise: Domigno, Federico (55’ D’Isanto), Di Ronza, Costanzo, Vertuccio, Gallo, Maietta, Colella, Allegretta G., Perfetto (62’ De Filippo), Allegretta P. (82’ Della Ventura). All. Valerio

 Mariglianese: Ferrara, Sena (85’ Donnarumma), Monda (46’ Cozzolino), Pastore, Schioppa, Visone, Castaldi, Gaetano (73’ Matrullo), Laureto, Colucci (76’ Valletta), Liguoro (46’ Insigne). All. Caruso

 Arbitro: Antonio Pascuccio di Napoli
Ass.: Aldo Marletta di Napoli e Roberto Celotto di Nocera Inferiore
 Reti: 30’ Allegretta P., 37’ Perfetto
 Ammoniti: Federico, Gallo, Maietta, Costanzo (MCS). Sena, Castaldi, Insigne, Matrullo (MRG)

 Nella foto: Mr. Caruso al centro tra Manzone a sx e mr. Caruso Luigi (all. in seconda)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore