Meret: devo migliorare nel gioco con i piedi e nelle uscite alte

Giuseppe Lombardi

Il portiere azzurro ha parlato ai microfoni di Sky Sport

Alex Meret, portiere del Napoli, ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Sky Sport:"La mia dote principale è la reattivita e il gioco tra i pali, devo migliorare nel gioco con i piedi e nelle uscite alte dove dovrei avere più coraggio.

La parata più bella che ho fatto quest'anno è stata qualla sul diagonale di Salah in Champions League. Il mio idolo da bambino era Buffon, il portiere più bravo coi piedi è Emerson, quello che da più sicurezza Allison, mentre quello più completo è Handanovic. Il compagno che calcia più forte è Milik.

Quando entro in campo mi ripeto di stare tranquillo e di divertirmi. Quando capita un rigore penso sempre a scegliere un angolo per provare a prenderla. Il mio obiettivo è crescere ogni giorno di più, il mio sogno è quello di vincere qualcosa con il Napoli e con la Nazionale."

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giuseppe Lombardi >>




Articoli correlati



Altro da questo autore