Gattuso: domani non voglio vedere paura da parte dei miei

Giuseppe Lombardi

Gennaro Gattuso parla in conferenza stampa alla vigilia del match di Reggio Emilia contro il Sassuolo

"Il Sassuolo è un avversario forte ma in campo non voglio vedere paura da parte dei miei uomini". Gennaro Gattuso parla in conferenza stampa alla vigilia del match a Reggio Emilia.

"Sono soddisfatto di questi miei primi giorni di allenamento. La squadra si è affidata totalmente a me e al mio staff. Abbiamo lavorato intensamente ed ho visto grande disponibilità da parte di tutti".

"Voglio una squadra che torni a fare ciò che faceva bene in passato. Dobbiamo credere nelle nostre potenzialità anche se mi rendo conto che non vincere da due mesi possa portare condizionamenti e mancanza di fiducia"

"In questo momento non voglio allarmismi nè sentir parlare di ultima spiaggia. Guardare la classifica oggi non serve, bisogna pensare alla partita che arriva e dare il massimo per ottenere un risultato positivo".

"Conosco de Zerbi e conosco la sua ottima organizzazione di gioco. Troveremo un Sassuolo tosto che ha anche giovani talenti. Da parte nostra, però, voglio vedere una squadra che sappia lottare senza timore di perdere ma con il coraggio di andare avanti".

"La tradizione a Reggio Emilia non è confortante perchè l'ultimo successo del Napoli riale al 2014, ma la storia può cambiare. Voglio una squadra che torni ad essere libera di esprimersi e sicura della propria qualità".

Argomento mercato: "Io lavoro a tutto, da quando sono qui entro in sede alle 8 di mattina ed esco alle 8 di sera. Con il Presidente e con Giuntoli parleremo di tutto al tempo giusto dopo la pausa natalizia, ma per quanto mi riguarda io ritengo fortissimi i calciatori che ho e spero che tutti firmeranno i rinnovi perchè meglio di loro in giro non ce ne sono".

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giuseppe Lombardi >>




Articoli correlati



Altro da questo autore