Impresa del Napoli: 0-1 al Meazza nella semifinale d'andata di Coppa Italia

Giuseppe Lombardi

MILANO -  Il Napoli batte l'Inter con un "golazo" di Fabian e si porta a casa l'andata di semifinale di Coppa Italia. Partita fisica, combattuta, intensa agonisticamente, lottata palla su palla. Gli azzurri tengono testa alla solidità e all'irruenza interista con organizzazione e gamba.

Poco prima dell'ora di gioco arriva la luce che illumina la notte di Milano. Fabian Ruiz converge, salta due uomini a cavallo dell'area e poi gira all'incrocio un sinistro liftato e prezioso. Una rete d'autore.

Nel finale c'è l'assalto della Beneamata che si ribella al risultato con orgoglio, ma il Napoli chiude e riparte senza concedere una traccia libera con grande applicazione certosina. Finisce 1-0 per noi. E' azzurra la luce che brilla nel cielo di San Siro. Si deciderà tutto al ritorno, il 5 marzo nell'abbraccio del San Paolo...

 Napoli: Ospina, Di Lorenzo, Maksimovic, Manolas, Mario Rui, Fabian Ruiz, Demme, Zielinski (83' Allan), Callejon (78' Politano), Elmas, Mertens (73' Milik). A disp.Meret, Karnezis, Luperto, Koulibaly, Lobotka, Insigne, Llorente, Lozano. All.Gennaro Gattuso

 Inter: Padelli, Skriniar (46' D'Ambrosio), De Vrij, Bastoni, Moses (74' Sanchez), Barella, Brozovic, Sensi (66' Eriksen), Biraghi, Lautaro, Lukaku. All. Antonio Conte

 Arbitro: Calvarese di Teramo

Marcatori: 57' F. Ruiz

Note: ammoniti Skriniar, Manolas, Mario Rui, Ospina

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giuseppe Lombardi >>




Articoli correlati



Altro da questo autore