Il Napoli espugna il Dall'Ara: una rete di Osimhen e il miracolo di Ospina regalano i tre punti agli azzurri

Giuseppe Lombardi

0-1 il finale: annullata una rete a Koulibaly

Nel posticipo della settima giornata di campionato il Napoli affronta il Bologna allo stadio Dall'Ara. Azzurri in campo con il consueto 4-2-3-1 con Lozano, Mertens e Insigne alle spalle di Osimhen. Gli emiliani rispondono con un modulo speculare con Orsolini, Soriano e Barrow alle spalle di Palacio.

 

Nella prima frazione di gioco il Napoli mantiene il possesso, creando una prima occasione con un tiro al limite di Osimhen che termina docilmente tra le braccia di Skorupski. Al ventesimo ci prova Mertens con una conclusione a giro sul secondo palo che va fuori di poco. Tre minuti dopo il Napoli passa in vantaggio: Lozano va via a Denswil sulla destra e mette un ottimo cross al centro per Osimhen che di testa sblocca il punteggio. Al trentaduesimo Bakayoko scarica per Mertens che non inquadra la porta da ottima posizione. Nel finale Insigne spreca una buona opportunità, calciando alto dal limite dell'area senza marcatura. Si va così all'intervallo sul punteggio di 0-1. 

 

Nella ripresa viene annullata una rete a Kalidou Koulibaly per un precedente fallo di mano di Osimhen. Al diciannovesimo Insigne ci prova su punizione ma la palla termina di poco alta. I partenopei controllano in match ma hanno il demerito di non archiviare la pratica. Nell'ultimo quarto d'ora Gattuso manda in campo Elmas, Politano, Petagna e Zielinski che però non entrano nel vivo del match. Nel finale il Bologna si sveglia dal torpore e sfiora la rete del pari con Orsolini, ma un superlativo Ospina salva in Napoli con un intervento prodigioso. Il Napoli espugna il Dall'Ara per una rete a zero e porta così a casa l'intera posta in palio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giuseppe Lombardi >>




Articoli correlati



Altro da questo autore