Calcio: Osimhen positivo al Covid 19-sospetta festa di compleanno

Paolo Isa

Sospetta la festa di compleanno che potrebbe aver  causato la  positività a Viktor Osimhen al Covid-19. L'attaccante del Napoli si trovava  in Belgio per la fisioterapia alla spalla lussata il 22 dicembre, giorno in cui ha compiuto 22 anni e quella sera ha partecipato a una festa in suo onore riportata dal profilo Instagram di Michael Golden, artista che cantava alla festa.

Critiche di società e tifosi all' attaccante              

 Il 2021 comincerà con un ciclo intenso di appuntamenti per gli azzurri, che nel mese di gennaio saranno impegnati in campionato, Coppa Italia e nella Supercoppa Italiana con la Juventus, in programma tra 19 giorni al Mapei Stadium di Reggio Emilia. Attualmente infermeria: Osimhen, Mertens e Koulibaly. 

Doccia fredda, per Gattuso. Ma il Napoli si è subito messo al lavoro per trovare altre soluzioni. Capodanno in campo, con i disponibili che si sono dati appuntamento anche oggi nella sede di Castel Volturno, per il penultimo allenamento alla vigilia della delicata trasferta di domenica a Cagliari.

L'attaccante nigeriano è asintomatico ed è stato subito messo in isolamento. Nessun contatto dunque con i suoi compagni di squadra. Ma i tempi per il suo recupero ovviamente si allungano e c'è il forte rischio che il giocatore possa saltare anche la Supercoppa Italiana contro la Juventus, il 20 gennaio a Reggio Emilia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Paolo Isa >>




Articoli correlati



Altro da questo autore