Continua la crisi del Napoli: gli azzurri perdono contro il Genoa

Giuseppe Lombardi

2-1 il finale; non basta Politano

Nell'anticipo della ventunesima giornata il Napoli affronta il Genoa allo stadio Marassi. Azzurri in campo con il 4-3-3 con Politano e Lozano accanto a Petagna. I rossoblù rispondono con un 3-5-2 con il tandem offensivo composto da Pandev e Destro. 

 

Nella prima frazione di gioco i partenopei si rendono subito pericolosi con un tiro da fuori di Zielinski che viene respinto da Perin, poi Lozano calcia da posizione defilata, ma la sua conclusione viene bloccata dell'estremo difensore locale. All'undicesimo il Grifone passa in vantaggio: clamoroso errore in uscita di Maksimovic, che serve inavvertitamente Pandev, il quale avanza indisturbato e batte Ospina sul primo palo. Gli azzurri tentano di rispondere con una grande conclusione di Lozano, deviata ancora ottimamente da Perin. Al ventiquattresimo Petagna colpisce la traversa con un colpo di testa poderoso in occasione di una punizione dalla sinistra di Mario Rui. Un minuto più tardi ennesimo svarione difensivo del Napoli, che si fa sorprendere ancora per vie centrali da Pandev, che sigla la seconda rete della serata. Gli uomini di Gattuso provano a reagire nel finale, prima con una conclusione di Elmas che viene bloccata da Perin e poi con due tiri dalla sinistra di Mario Rui e Zielinski che però non vanno a buon fine. Si va così all'intervallo sul punteggio di 2-0. 

 

Nella ripresa entrano in campo Insigne e Osimhen in luogo di Zielinski e Petagna. Al quattordicesimo Politano scaglia un missile dalla distanza che esce di poco al lato. Qualche minuto più tardi Di Lorenzo avanza sulla destra e serve al centro Osimhen, che spara alto da ottima posizione. Successivamente Demme entra in area e calcia a colpo sicuro, trovando l'ennesimo miracolo di Perin. Al settantanovesimo il Napoli accorcia le distanze: Politano recupera palla al limite e calcia con il sinistro mettendola all'angolino alla sinistra del portiere. Nel finale il Napoli tenta gli ultimi assalti per rimettere in carreggiata la gara, in particolare con Elmas che tuttavia spara alle stelle da posizione propizia. Termina così il match: Genoa batte Napoli 2-1. Continua la crisi dei partenopei.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giuseppe Lombardi >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ASM Service Mercedes Benz Marigliano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250