Napoli eliminato dalla Coppa Italia: l'Atalanta vince 3-1

Giuseppe Lombardi

Rete di Lozano, Osimhen spreca

Nella semifinale di ritorno di Coppa Italia il Napoli affronta l'Atalanta al Gewiss Stadium di Bergamo. Azzurri in campo con il 4-3-3 con Lozano e Insigne accanto ad Osimhen. Gli orobici rispondono con un 3-4-1-2 con Pessina alle spalle di Muriel e Duvan Zapata. 

Nella prima frazione di gioco i partenopei hanno subito due chance con Insigne, che però in entrambe le circostanze calcia al lato. L'Atalanta si porta in vantaggio al decimo minuto con una grandissima conclusione di Duvan Zapata dalla lunga distanza, che fulmina l'incolpevole Ospina. La squadra di Gasperini trova subito il raddoppio con un'azione travolgente che termina con la marcatura di Pessina, imbeccato ancora dallo straripante Zapata. Gli azzurri tentano di rispondere con il solito Insigne che tira con il sinistro ma senza inquadrare lo specchio. Il Napoli fa fatica a costruire azioni degne di nota e rischia di subire il tris, prima con Muriel che ci prova con il destro non trovando la porta, e poi con Zapata che in occasione di un corner spreca una buona chance tirando alto da pochi passi. Si va così all'intervallo sul punteggio di 2-0. 

Nella ripresa Gattuso manda in campo Politano in luogo di Elmas, passando al 4-2-3-1. Al settimo gli azzurri accorciano le distanze: inserimento di Bakayoko che va al tiro ma facendosi murare, sulla ribattuta Lozano ci prova due volte e trova la rete sotto misura. Gli ospiti ci credono e cominciano a farsi vedere con insistenza nella metà campo avversaria. Entrano anche Lobotka e Demme al posto di Bakayoko e Zielinski. Al ventunesimo Ilicic conclude dalla distanza, trovando la risposta di Ospina che devia in corner. Successivamente Pessina tira da fuori e Ospina compie un'altra prodezza. Poco dopo il Napoli sbaglia una clamorosa occasione con Osimhen, che viene servito da Demme e solo davanti al portiere si fa murare da Gollini. Passano solo alcuni minuti e l'Atalanta sigla la terza rete con l'ennesimo inserimento per vie centrali di Pessina, che poi scavalca Ospina con uno scavetto. Termina così il match: Atalanta batte Napoli 3-1. Azzurri eliminati dalla Coppa Italia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giuseppe Lombardi >>




Articoli correlati



Altro da questo autore