Riscatto Napoli: gli azzurri battono la Juventus 1- 0

Giuseppe Lombardi

Rete di Insigne su rigore; gli azzurri gettano il cuore oltre l'ostacolo.

NAPOLI - Nell'anticipo della ventiduesima giornata di campionato il Napoli affronta la Juventus allo stadio Diego Armando Maradona. Azzurri in campo con il 4-2-3-1 con Lozano, Insigne e Politano alle spalle di Osimhen. I bianconeri rispondono con un 4-4-2 con il tandem offensivo composto da Morata e Ronaldo. 

Nella prima frazione di gioco ci prova Ronaldo al sesto minuto ma la conclusione del portoghese è debole e viene bloccata da Meret. Al quattordicesimo Bernardeschi calcia con il mancino ma non trova la porta. I partenopei rispondono subito dopo con Insigne, che punta De Ligt e calcia verso la porta ma senza fortuna. Al trentesimo Chiellini dà una manata ai danni di Rrahmani: l'arbitro va al VAR e decreta il penalty. Dal dischetto Insigne si riscatta e spiazza Szczesny. Il capitano azzurro ci riprova a distanza di qualche minuto, ma il suo destro a giro termina al lato. Nel finale Ronaldo tira su punizione da lontano e prende in pieno la barriera. Si va così all'intervallo sul punteggio di 1-0. 

Nella ripresa Morata colpisce di testa su cross di Chiesa ma non centra lo specchio. Ronaldo tenta di sorprendere Meret con un destro insidioso che però va fuori. Al quarto la Juventus sfiora il pareggio, con Ronaldo che prende palla a due metri dalla porta e calcia clamorosamente addosso a Meret. Al dodicesimo Chiesa viene liberato al tiro da uno schema ben realizzato su punizione, ma il tiro dell'ex Fiorentina viene ottimamente respinto da Meret.

Gattuso manda in campo Fabiàn Ruiz ed Elmas in luogo di Politano e Zielinski. Gli ospiti continuano ad attaccare con grande pericolosità, rendendosi pericolosi prima con Alex Sandro che tira da fuori e sfiora il palo, poi con Ronaldo che calcia dal limite trovando l'ennesima risposta di Meret. Nel finale gli uomini di Pirlo tentano gli assalti finali e vanno vicino alla rete con Chiesa e successivamente con Morata e Ronaldo che però si fanno murare ancora da un superlativo Meret. Termina così il match: Napoli batte Juventus 1-0 e scaccia via i fantasmi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giuseppe Lombardi >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Napoli Club Marigliano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250