Doppietta di Insigne e rete di Osimhen: il Napoli batte 3-1 il Bologna

Giuseppe Lombardi

Si fa male Ghoulam nel primo tempo

Nel posticipo della ventiseiesima giornata di campionato il Napoli affronta il Bologna allo stadio Maradona. Azzurri in campo con il 4-3-3 con Politano e Insigne accanto a Mertens. I felsinei rispondono con un 4-2-3-1 con Skov Olsen, Soriano e Sansone alle spalle di Palacio. 

 

Nella prima frazione di gioco i partenopei hanno subito una buona chance con Fabian Ruiz che però non riesce a concludere all'interno dell'area di rigore. La risposta dei rossoblù è affidata a Svanberg, che calcia al volo su un cross di Palacio ma non trova lo specchio. Al minuto otto il Napoli passa in vantaggio: Fabiàn verticalizza per Zielinski, che con il tacco serve a rimorchio Insigne che trafigge Skorupski con un tiro perfetto sul primo palo. Al ventesimo gli uomini di Mihajlovic rispondono con una conclusione di Skov Olsen che termina sul palo alla destra di Ospina. Faouzi Ghoulam si fa male ed è costretto ad uscire: al suo posto entra Hysaj. Cinque minuti più tardi Insigne si accentra e calcia sul secondo palo trovando la pronta risposta di Skorupski in corner. Al ventinovesimo Palacio sfiora la rete con un colpo di testa da ottima posizione che viene respinto da Ospina. Nel finale viene annullata una rete proprio al centravanti argentino del Bologna a causa di una posizione di fuorigioco. Si va così all'intervallo sul punteggio di 1-0. 

 

Nella ripresa Gattuso manda in campo Victor Osimhen in luogo di Mertens. Al ventesimo proprio il nigeriano viene lanciato in profondità da Zielinski, supera in velocità Danilo e con il destro timbra il cartellino. Due minuti più tardi ancora Osimhen sciupa in malomodo il tris calciando al lato solo davanti alla porta. Al ventottesimo Demme perde palla al limite dell'area e il Bologna ne approfitta andando a segno con Soriano sfruttando al meglio il suggerimento di Skov Olsen. Passano soltanto tre minuti e i partenopei siglano il tris con uno strepitoso Insigne, che ruba palla a De Silvestri e trova il bersaglio grosso con una rasoiata sul primo palo. Nel finale un'occasione per parte: prima Politano avanza dalla metà campo e scaglia un sinistro violento respinto da Skorupski, poi Barrow ci prova direttamente su punizione ma Ospina risponde presente allontanando il pericolo. Termina così il match: Napoli batte Bologna 3-1.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giuseppe Lombardi >>




Articoli correlati



Altro da questo autore