Sei su sei: il Napoli vince anche contro il Cagliari e resta in vetta

Giuseppe Lombardi

2-0 il finale: reti di Osimhen e Insigne su rigore

Nel posticipo della sesta giornata di campionato il Napoli affronta il Cagliari allo stadio Diego Armando Maradona. Azzurri in campo con il 4-3-3 con Politano e Insigne accanto ad Osimhen. I sardi rispondono con un 4-4-1-1 con Strootman alle spalle di Joao Pedro.


Nella prima frazione di gioco gli azzurri passano in vantaggio al decimo: Anguissa pesca in profondità Zielinski, che scatta con i tempi giusti e serve al centro Osimhen per il tapin vincente. Gli ospiti sono ben compatti in mezzo al campo e provano a chiudere le linee di passaggio ai partenopei. Al ventiquattresimo Osimhen prende palla a centrocampo e avanza fino a concludere, ma senza inquadrare lo specchio. Due minuti dopo ci prova Fabiàn, ma il suo tiro termina al lato. Al trentesimo punizione di Politano e colpo di testa di Osimhen che finisce sul fondo. Nel finale anche Insigne tenta il tiro a giro ma trova una respinta da parte della retroguardia sarda. Si va così all'intervallo sul punteggio di 1-0.


Nella ripresa Lykogiannis va al tiro ma la sfera termina in curva. Al minuto otto azione solitaria di Osimhen, che parte dalla metà campo e arriva ai venticinque metri, dove calcia con il destro trovando la pronta risposta di Cragno. All'undicesimo grandissima giocata del solito Osimhen, che viene steso in area da Godin: dal dischetto Insigne trafigge Cragno. Al diciannovesimo Insigne serve Zielinski a ridosso dell'area, ma il destro del polacco si spegne sul fondo. Al ventiquattresimo minuto entrano Elmas e Lozano in luogo di Zielinski e Politano. Un minuto più tardi Anguissa fa partire il mancino e sfiora il palo alla sinistra di Cragno. Nel finale trova spazio anche Diego Demme, che torna così in campo dopo l'infortunio al ginocchio risalente allo scorso luglio. Termina così il match; Napoli-Cagliari 2-0. Gli azzurri centrano la sesta vittoria consecutiva e restano al primo posto in classifica.  

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giuseppe Lombardi >>




Articoli correlati



Altro da questo autore