La Scuola calcio Pg Marigliano trionfa nel Torneo del Metapontino a Policoro

Redazione

Straordinario successo per i Pulcini della Scuola calcio Progetto Giovani Marigliano, impegnati nello scorso week end in un torneo a carattere nazionale a Policoro, in Basilicata.

 

Dopo due anni di stop e forti restrizioni, causa pandemia, la partecipazione dei ragazzi è stata massiccia, con circa 40 piccoli atleti che si sono cimentati sui campi del centro giovanile Padre Minozzi: troppo forte è la volontà di riprendere una vita “normale” con tutte le sane abitudini di un tempo.

Il torneo era strutturato in due giorni, con due fasi distinte e separate. La parte del leone l’hanno fatta i Pulcini 2012, guidati in maniera encomiabile dai tecnici Maurizio Tedeschi e Antonio Matrisciano, più di dieci gare da “imbattuti” e doppio successo finale! Ottimo anche il cammino dei Pulcini 2011 nel campo più grande, con un doppio successo nella prima giornata e “soltanto” una sconfitta in finale nella seconda fase contro una rappresentativa pugliese.

I responsabili Angelo Matrisciano, Domenico Monda ed il tecnico Massimo Caldieri, tutti presenti al torneo, hanno constatato, da un lato, l’ottima organizzazione dell’ evento e dall’altro hanno ricevuto i complimenti per il comportamento esemplare tenuto dall’intera spedizione all’interno, ma, soprattutto all’esterno dei rettangoli di gioco.

Così il prof. Angelo Matrisciano: “Mi preme ringraziare gli organizzatori e tutti i nostri accompagnatori, è sembrato quasi un sogno poter far vivere nuovamente queste esperienze ai nostri ragazzi. Ora, andiamo avanti, abbiamo un bel po’ di cose da recuperare, la pandemia non ci ha abbattuto nel periodo peggiore, quando siamo stati sempre vicini ai ragazzi…non lo farà adesso che, con tutte le nostre forze e capacità professionali, stiamo cercando di riprendere la “vecchia” vita, anzi…di migliorarla ulteriormente”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore