Pareggio amaro al Mapei Stadium: il Napoli spreca il doppio vantaggio e rischia la beffa finale

Giuseppe Lombardi

2-2 il risultato: non bastano le reti di Fabiàn e Mertens

Nella quindicesima giornata di campionato il Napoli affronta il Sassuolo al Mapei Stadium di Reggio Emilia. Azzurri in campo con il 4-2-3-1 con Lozano, Zielinski e Insigne alle spalle di Mertens. I neroverdi rispondono con un 4-3-3 con Raspadori e Berardi a supporto di Scamacca.


Nella prima frazione di gioco gli azzurri i partenopei ci provano subito con una conclusione di Fabian dal limite, respinta in modo fortuito da Zielinski. Al quindicesimo Di Lorenzo effettua un'ottima sponda per Zielinski, che però sotto porta calcia alle stelle sprecando una ghiotta opportunità. Al ventisettesimo Insigne viene lanciato in profondità, prova il destro ma Consigli fa buona guardia e para in sicurezza. Due minuti dopo Lozano mette una palla tesa in mezzo, deviazione di Rogerio e Consigli si rifugia in corner. Al minuto trentanove Raspadori va via sulla sinistra e arriva al tiro che viene bloccato da Ospina. Nel finale Ferrari calcia in area su situazione di palla inattiva ed è bravissimo il portiere colombiano, che gli nega la gioia della rete. Si va così all'intervallo sul punteggio di 0-0.


Nella ripresa entra in campo Elmas in luogo di Insigne, vittima di un problema muscolare. Zielinski carica il destro al quinto minuto trovando la parata di Consigli. Un minuto dopo Mertens recupera palla sulla trequarti, Zielinski serve Fabiàn, che trafigge Consigli con una conclusione precissima. Al quindicesimo arriva il raddoppio: Zielinski va via sulla destra e favorisce l'inserimento perfetto di Mertens, che con un tiro ad incrociare sigla il bis. Si fanno male anche Fabiàn e Koulibaly, che devono lasciare il campo per gli ingressi di Politano e Juan Jesus. Il Napoli abbassa eccessivamente il baricentro e subisce la rete di Scamacca, con un bolide dal limite su cross di Kyriakopoulos dalla sinistra. Proprio nel finale gli uomini di Dionisi pareggiano in occasione di una punizione dalla sinistra, su cui Ferrari salta più in alto di tutti battendo Ospina. In pieno recupero viene annullata una rete a Defrel per fallo di Berardi su Rrahmani. Termina così al Mapei Stadium: Sassuolo-Napoli 2-2. Pareggio amaro per gli azzurri.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giuseppe Lombardi >>




Articoli correlati



Altro da questo autore