Napoli ai sedicesimi di Europa League: battuto 3-2 il Leicester

Giuseppe Lombardi

Rete di Ounas e doppietta di Elmas

Nella sesta giornata della fase a gironi di Europa League il Napoli gioca in casa contro il Leicester. Azzurri in campo con il 4-2-3-1 con Ounas, Lozano ed Elmas alle spalle di Petagna. Gli inglesi rispondono con un modulo speculare con Hall, Maddison e Barnes a supporto di Vardy.


Nella prima frazione di gioco ci provano subito gli ospiti con una conclusione a colpo sicuro di Castagne, respinta sulla linea da Mario Rui. Un minuto dopo gli azzurri si portano in vantaggio: Zielinski recupera palla a centrocampo e serve Petagna, il quale scarica perfettamente per Ounas, che con uno splendido destro a incrociare trafigge Schmeichel. Al diciassettesimo Elmas appoggia per Ounas, che prende palla e calcia dal limite trovando una deviazione provvidenziale in corner. Due minuti più tardi Ndidi tira in area e Rrahmani respinge provvidenzialmente. Al ventiquattresimo Zielinski illumina in profondità Petagna, il quale avanza verso la porta e apre per Elmas, che tutto solo non può fallire per il raddoppio. Passano solo tre giri di lancette e gli uomini di Rodgers accorciano le distanze con un colpo sotto misura di Evans. Al trentatreesimo il Leicester pareggia con un tiro dalla distanza di Hall che si infila all'angolino. Nel finale scontro bruttissimo tra Lozano e Ndidi, con il messicano che è costretto ad uscire dal campo: al suo posto entra Malcuit. Si va così all'intervallo sul punteggio di 2-2.


Nella ripresa Zielinski apre per Ounas, che si accentra e conclude ma Schmeichel compie un miracolo e respinge. All'ottavo Malcuit favorisce la sovrapposizione di Di Lorenzo, che mette una palla perfetta in mezzo per Elmas, il quale con il mancino firma la doppietta personale. Subito dopo follia di Di Lorenzo che serve involontariamente Maddison davanti alla porta, ma l'esterno delle Foxes spreca tutto e colpisce il palo a tu per tu con Meret. Al diciottesimo minuto entra in campo Mertens in luogo di Ounas. Al trentunesimo Daka appoggia per Vardy, che tira sull'esterno della rete. A tre minuti dallo scadere Malcuit riceve palla da posizione defilata e calcia trovando il miracolo di Schmeichel. Dopo tre minuti di recupero il direttore di gara decreta il fischio finale: il Napoli batte il Leicester 3-2 e accede ai sedicesimi di finale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giuseppe Lombardi >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Angelo Bruscino
test 300x250
In Evidenza
test 300x250